MISERIA E NOBILTA’ (2016)

di Eduardo Scarpetta

La commedia ha come protagonista Felice Sciosciammocca, celebre maschera di Eduardo Scarpetta, e la trama gira attorno all’amore del giovane nobile Eugenio per Gemma, figlia di Gaetano, un cuoco arricchito. Il ragazzo è però ostacolato dal padre, il marchese Favetti, che è contro il matrimonio del figlio per via del fatto che Gemma è la figlia di un cuoco. Eugenio si rivolge quindi allo scrivano Felice per trovare una soluzione. Felice e Pasquale, un altro spiantato, assieme alle rispettive famiglie, si introdurranno a casa del cuoco fingendosi i parenti nobili di Eugenio. La situazione si ingarbuglia poiché anche il vero Marchese Favetti è innamorato della ragazza, al punto di frequentarne la casa sotto le mentite spoglie di Don Bebè. Il figlio, scopertolo e minacciatolo di rivelare la verità, lo costringerà a dare il suo consenso per le nozze.


– Milano, TEATRO ARCA (sabato 11 giugno 2016)
con: Sara Albani, Massimo Amadei, Elisa Baldelli, Raffaele Barisciani, Simone Buzzi, Anna Maria Calabrese, Claudia Carta, Daniele Chiarini, Giovanni Cillo, Silvia Cocchia, Rosanna Guitto Ricci, Ivan Maffi, Rosanna Piccirillo, Roberto Tomaselli, Naike Trenti
riprese video: Matteo De Grandis
fotografie di scena: Roberto Visigalli
assistenza tecnica: Franco Calise
grafica locandina: Daniele Valtorta
costumi: Lucia Flocchini

adattamento teatrale: Massimo Amadei
regia: Daniele Camiciotti

–> LOCANDINA


GALLERIA FOTOGRAFICA
fotografie di Roberto Visigalli
(www.robertovisigalli.it)


Disclaimer
I testi, gli allegati e le fotografie presenti in questa pagina sono di esclusiva proprietà dell’Associazione Teatro2 e non possono essere diffusi o copiati in blog, social network e siti internet senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’Associazione. L’Associazione Teatro2 non si assume alcuna responsabilità in merito alle conseguenze derivanti da dichiarazioni e contenuti presenti in altri siti internet non ufficiali e in materiale pubblicitario non autorizzato in cui si utilizzano illegalmente dati di proprietà dell’Associazione.